A: Sindaca di Roma

Chiediamo l'immediata riapertura del Casale dei Cedrati!

Chiediamo l'immediata riapertura del Casale dei Cedrati!

Signora Sindaca,
le chiediamo di riaprire il Casale dei Cedrati, luogo d’arte, cultura e socialità nel parco più grande di Roma e di dare un segnale concreto affinché l’amministrazione capitolina esca dalla sua colpevole inerzia e permetta a chi opera nella legalità di restituire alla città un luogo vivace e accogliente ed un parco più vivibile e ben tenuto.

Perché è importante?

Un gruppo di donne di Monteverde insieme a una cooperativa specializzata nella valorizzazione dei beni culturali ha investito risorse e lavoro per far rivivere un casale abbandonato all’interno di Villa Pamphili, vincendo un bando regolare nel 2013 e risanando uno spazio pubblico a costo zero da parte del Comune.

Inaugurato alla fine del 2015, il Casale dei Cedrati ha promosso attività culturali e sportive, laboratori per bambini, mostre di giovani artisti internazionali, e avviato un servizio di caffetteria e bookshop, creando nuovi posti di lavoro. È stato chiuso dopo appena due mesi di attività, per presunti abusi edilizi e irregolarità amministrative.

Dopo 2 anni e mezzo è ancora chiuso. Un anno fa abbiamo vinto in via definitiva un ricorso al Tar che ci ha restituito la concessione, giudicando irrilevanti i presunti abusi, appropriato l’uso dell’edificio, e l’amministrazione “incoerente ed illogica”. 8 mesi fa il dissequestro dalla procura di Roma.

Incuria, abbandono, vandalismo e furti hanno fatto ripiombare il Casale e una parte importante della villa in uno stato di degrado che è sotto gli occhi di tutti.

Nonostante il grave danno subito, crediamo ancora in questo progetto. La Soprintendenza sostiene di non poter riavviare la concessione prima del ripristino degli spazi. Ma sono ormai mesi che chiediamo di incontrare il Soprintendente o gli altri dirigenti per concordare le corrette procedure di ripristino, senza avere risposta.
Quanto ancora devono aspettare i cittadini per riavere il Casale dei Cedrati?

Roma

Motivi per firmare

  • Il bene che facciamo per gli spazi che abitiamo, per la natura e per tutti gli abitanti di questo quartiere, di questa città e di questo mondo è bene che facciamo a noi stessi
  • arte, cultura, socialità le tre dimensioni della felicità
  • Purtroppo questa, amministrazione Raggi fa acqua, non non si vedono risultati... E questa grande fatica e resistenza di questi bravi cittadini che lottano per un loro diritto non è nuova.

Aggiornamenti

2018-06-06 12:51:38 +0200

Ecco com'è ridotto il casale dopo due anni e mezzo di abbandono, atti vandalici e devastazione.
https://www.youtube.com/watch?v=7hxzSzagUtc

2018-06-06 07:50:30 +0200

Abbiamo raggiunto 1,000 firme

2018-06-05 00:37:35 +0200

Abbiamo raggiunto 500 firme

2018-06-03 14:46:46 +0200

Abbiamo raggiunto 100 firme

2018-06-02 17:31:53 +0200

Abbiamo raggiunto 50 firme

2018-06-02 15:09:20 +0200

Abbiamo raggiunto 25 firme

2018-06-02 13:35:13 +0200

Abbiamo raggiunto 10 firme